ASSOGESSO Associazione dei Produttori Italiani di Gesso

  • Home
  • Contatti

Resistenza all'effrazione - Norme internazionali


Norma

Titolo

Sommario

UNI EN 1627

Porte pedonali, finestre, facciate continue, inferriate e chiusure oscillanti – Resistenza all'effrazione – Requisiti e classificazione

La norma specifica i requisiti e i sistemi di classificazione per le proprietà della resistenza all'effrazione di porte, di porte pedonali, finestre, facciate continue, inferriate e chiusure oscuranti. Si applica ai tipi di aperture seguenti: a rotazione, basculante, a libro, a rototraslazione, sospese in alto o in basso, scorrevoli (orizzontalmente o verticalmente) e ad avvolgimento, così come strutture fisse. La norma non si applica a tentativi di manipolazioni ed effrazione contro dispositivi di sicurezza elettronici o elettromagnetici.

UNI EN 1628

Porte pedonali, finestre, facciate continue, inferiate e chiusure oscuranti – Resistenza all’effrazione – Metodo di prova per la determinazione della resistenza sotto carico statico

La norma specifica un metodo di prova per la determinazione della resistenza ad un carico statico al fine di valutare le caratteristiche di resistenza all'effrazione di porte pedonali, finestre, facciate continue, inferriate e chiusure oscuranti. Si applica ai tipi di aperture seguenti: a rotazione, basculante, a libro, a rototraslazione, sospese in alto o in basso, scorrevoli (orizzontalmente o verticalmente) e ad avvolgimento, così come strutture fisse.

UNI EN 1629

Porte pedonali, finestre, facciate continue, inferiate e chiusure oscuranti – Resistenza all’effrazione – Metodo di prova per la determinazione della resistenza sotto carico dinamico

La norma specifica un metodo di prova per la determinazione della resistenza ad un carico dinamico al fine di valutare le caratteristiche di resistenza all'effrazione di porte pedonali, finestre, facciate continue, inferriate e chiusure oscuranti.

UNI EN 1630

Porte pedonali, finestre, facciate continue, inferiate e chiusure oscuranti – Resistenza all’effrazione – Metodo di prova per la determinazione della resistenza all'azione manuale di effrazione

La norma specifica un metodo di prova per la determinazione della resistenza all'azione manuale di effrazione al fine di valutare le caratteristiche di resistenza all'effrazione di porte pedonali, finestre, facciate continue, inferriate e chiusure oscuranti.

 

Stampa

Consulta le norme tecniche di riferimento europee e nazionali.