ASSOGESSO Associazione dei Produttori Italiani di Gesso

  • Home
  • Contatti

Isolamento termico e proprietà igrometriche dei materiali - Norme internazionali


Norma

Titolo

Sommario

UNI EN ISO 6946

Componenti ed elementi per edilizia – Resistenza termica e trasmittanza termica – Metodi di calcolo

La norma fornisce il metodo per il calcolo della resistenza termica e della trasmittanza termica dei componenti e degli elementi per edilizia, escluse le porte, le finestre e altre parti vetrate, le facciate continue, i componenti che implicano uno scambio termico con il terreno e i componenti in cui è previsto che l'aria possa circolare. Il metodo si applica ai componenti e agli elementi costituiti da strati termicamente omogenei (che possono includere intercapedini d'aria).
La norma fornisce inoltre un metodo approssimato che può essere utilizzato per gli elementi contenenti strati non omogenei, incluso l'effetto di fissaggi metallici, per mezzo di un termine di correzione fornito nell'Appendice F.

UNI EN 10456

Materiali e prodotti per edilizia – Proprietà igrometriche – Valori tabulati di progetto e procedimenti per la determinazione dei valori termici dichiarati e di progetto

La norma specifica i metodi per la determinazione dei valori termici dichiarati e di progetto per materiali e prodotti per l’edilizia termicamente omogenei. Fornisce inoltre i procedimenti per convertire i valori ottenuti per un insieme di condizioni in quelli validi per un altro insieme di condizioni. Questi procedimenti sono validi per temperature ambiente di progetto comprese tra -30 °C e +60 °C. La norma fornisce coefficienti di conversione per temperatura e umidità. Tali coefficienti sono validi per temperature medie tra 0 °C e 30 °C. La norma fornisce inoltre valori di progetto tabulati utilizzabili nei calcoli di trasferimento di calore e umidità per materiali termicamente omogenei e prodotti comunemente impiegati nella costruzione degli edifici.

UNI EN 12664

Prestazione termica dei materiali e dei prodotti per edilizia - Determinazione della resistenza termica con il metodo della piastra calda con anello di guardia e con il metodo del termoflussimetro – Prodotti secchi e umidi con media e bassa resistenza termica

La norma specifica i principi e i procedimenti di prova per la determinazione della resistenza termica di provini di prova allo stato secco o condizionati a equilibrio in atmosfera umida, aventi una resistenza termica non minore di 0,1 m2K/W e una trasmissività (igro)termica o conduttività termica non maggiore di 2,0 W/(mK).

UNI EN 13009

Prestazioni termo-igrometriche dei materiali e dei prodotti per l’edilizia – Determinazione del coefficiente di espansione idrica

La norma specifica una procedura per determinare il comportamento di espansione o contrazione idrica di materiali per l’edilizia in dipendenza dal contenuto di umidità. Essa si applica a materiali igroscopici minerali porosi; per altri materiali che mostrano deformazioni indotte dall’umidità, la procedura descritta può essere applicata in modo adeguato, tenendo conto dello specifico comportamento in funzione dell’umidità. La norma si applica in modo appropriato a materiali per i quali si può assumere che i processi di espansione e contrazione siano reversibili, ma non in situazioni nelle quali si realizzino processi irreversibili, come contrazioni dopo la produzione o a seguito di asciugamento iniziale del materiale.

UNI EN 13162

Isolanti termici per edilizia – Prodotti di lana minerale (MW) ottenuti in fabbrica - Specificazione

La norma specifica i requisiti per i prodotti di lana minerale ottenuti in fabbrica, con o senza finiture superficiali o verniciature, che sono utilizzati per l’isolamento termico degli edifici. La norma descrive le caratteristiche di prodotto, inclusi i procedimenti di prova, la valutazione di conformità, la marcatura e l’etichettatura. La norma non tratta i prodotti con una resistenza termica dichiarata minore di 0,25 m2K/W o una conduttività termica dichiarata maggiore di 0,060 W/(mK) a 10 °C.

UNI EN 13163

Isolanti termici per edilizia – Prodotti di polistirene espanso ottenuti in fabbrica (EPS) – Specificazione

La norma specifica i requisiti per i prodotti di polistirene espanso ottenuti in fabbrica, con o senza finiture superficiali flessibili o rigide o verniciature, utilizzati per l’isolamento termico degli edifici. La norma descrive le caratteristiche di prodotto, inclusi i procedimenti di prova, la valutazione di conformità, la marcatura e l’etichettatura. La norma non tratta i prodotti con una resistenza termica dichiarata minore di 0,25 m2K/W o una conduttività termica dichiarata maggiore di 0,060 W/(mK) a 10 °C

UNI EN 13164

Isolanti termici per edilizia – Prodotti di polistirene espanso estruso (XPS) ottenuti in fabbrica – Specificazione

La norma specifica i requisiti per i prodotti di polistirene espanso estruso ottenuti in fabbrica, con o senza finiture superficiali o verniciature, che sono utilizzati per l’isolamento termico degli edifici.
La norma descrive le caratteristiche del prodotto e include procedimenti di prova, valutazione di conformità, marcatura ed etichettatura. La norma non tratta i prodotti con una resistenza termica dichiarata minore di 0,25 m2K/W o una conduttività termica dichiarata maggiore di 0,060 W/(mK) a 10 °C.

UNI EN ISO 13370

Prestazione termica degli edifici – Trasferimento di calore attraverso il terreno – Metodi di calcolo

La norma fornisce i metodi di calcolo dei coefficienti di trasferimento del calore e dei flussi termici degli elementi di edifici in contatto con il terreno, compresi le solette appoggiate al terreno, le solette su vespaio e i piani interrati. Essa si applica agli elementi di edifici o loro parti, che si trovano al di sotto di un piano orizzontale delimitato dal perimetro esterno dell'edificio situato:

  • a livello della superficie interna del pavimento, nel caso di solette su terreno, solette su vespaio e piani interrati non riscaldati;
  • a livello della superficie del terreno esterno, nel caso di piani interrati riscaldati.

UNI EN ISO 15927-1

Prestazione termo-igrometrica degli edifici – Calcolo e presentazione dei dati climatici – Medie mensili dei singoli elementi meteorologici

La norma specifica le procedure per calcolare e presentare i valori medi mensili dei parametri climatici necessari per valutare alcuni aspetti delle prestazioni termiche e igrometriche degli edifici. La norma tratta le seguenti variabili climatiche: temperatura dell'aria, umidità atmosferica, velocità del vento, precipitazioni, radiazione solare, radiazione a onda lunga.

 

Stampa

Consulta le norme tecniche di riferimento europee e nazionali.